Notizie
Ecochem Group S.p.A.

Laboratori accreditati ACCREDIA

REVISIONE DELLA NUOVA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI PERICOLOSI

Dalla pubblicazione avvenuta nel 2015 della nostra guida sulla classificazione dei rifiuti pericolosi sono intervenute diverse modifiche alla legislazione sia europea sia italiana che hanno rese obsolete alcune parti della guida. In particolare l’Europa, con una decisione, ha risolto il dilemma sull’attribuzione di pericolo per l’ambiente HP14 e con una comunicazione ha pubblicato gli Orientamenti tecnici sulla classificazione dei rifiuti che hanno sostanzialmente ricalcato la Guidance on the classification and assessment of waste - Technical Guidance WM3, alla quale ci eravamo ispirati.

Dopo il favore incontrato dalla nostra pubblicazione, documentato dall’ elevato numero di dowload e telefonate di apprezzamento, alla luce delle variazioni intervenute abbiamo deciso di rivedere il testo per adeguarlo alle nuove disposizioni ed orientamenti.

Nell’ allegato C, è stato rifatto completamente il capitolo relativo ad HP14 e l’allegato B con l’elenco dei codici CER dei rifiuti è stato modificato adottando la classificazione riportata dagli orientamenti europei che differiscono in parte, sia dalla classificazione inglese che da quella dell’ANPA 2002.Varie parti del testo e delle note sono state ritoccate per adeguarle alle variazioni intervenute.

Poiché sono ormai passati tre anni dal nuovo sistema di classificazione abbiamo soppresso dal titolo della guida l’aggettivo “nuova” e adottato il semplice titolo di “Classificazione dei rifiuti pericolosi” riportando l’anno della revisione. Questo ci permetterà in futuro, se necessario, di aggiornare la guida con riferimento all’ ultimo anno di aggiornamento.

Come sempre commenti, critiche, correzioni e segnalazioni sono bene accetti al fine di poter migliorare la guida con il contributo di tutti.

SCARICA IL TESTO AGGIORNATO

ecochem-group-analisi-laboratorio.jpg
Fill out my online form.