Blog

Blog del Dott. Walter Formenton

Blog gestito dai professionisti e consulenti di Ecochem Group

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Accesso
Inviato da il in Uncategorized
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 11541
  • 0 Commenti
  • Stampa

Impianti sperimentali di pirogassificazione

Gli impianti sperimentali di pirogassificazione sono caratterizzati dalla potenzialità massima di 5 tonnellate al giorno di rifiuti trattati, salvo deroghe motivate e da non comportare un utile economico nella gestione, ai sensi dell'art. 211 del D. lgs. 152/2006. Sono esclusi dalla Valutazione di Impatto Ambientale e l'autorizzazione, normalmente di competenza regionale, ha una durata di due anni al massimo prorogabili di altri due.
In merito alla qualificazione del termine sperimentale, secondo il TAR Toscana, Sez. II, n. 2023, del 20 dicembre 2012, la logica che deve guidare l'Amministrazione ed il Giudice nella qualificazione in termini di sperimentalità o meno di un impianto, non è quella nominalistica o quella commercialistica, ma quella, ben diversa, imposta dal principio fondamentale di precauzione, di derivazione comunitaria e dalla necessità di tutelare al massimo grado la salute dei cittadini; ed in questa logica, il carattere sperimentale dell'intervento e la mancanza di dati certi in ordine all'impatto ambientale dello stesso costituiscono un dato sostanziale.
Gli impianti sperimentali sono caratterizzati da una tecnologia, ovvero da un sistema tecnico in fase "prototipale", rispetto ai quali sono necessarie verifiche attuali in ordine alla "fattibilità" tecnica ed ambientale.

URL di riferimento per questo blog.

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Martedì, 23 Ottobre 2018
ecochem-group-laboratorio-ambientale.jpg

Login Form